Pubblica Assistenza Milanese

EMAIL US AT info@pasmil.org
CALL US NOW + 39 320 2695249
DONA ORA

MILANO, CAPITALE ITALIANA DEL VOLONTARIATO

La Lombardia è la regione italiana con il maggior numero di organizzazioni di volontariato iscritte al Registro regionale. Il capoluogo lombardo ospita oggi circa 3000 associazioni, dove operano più di 80.000 volontari: un vero primato, in Italia. Secondo il censimento ISTAT la provincia di Milano, con le sue oltre 10 mila istituzioni attive, si conferma come un’area caratterizzata da un’ elevata propensione alle attività senza fini di lucro, sia sul versante del volontariato (in cui Milano detiene il primato nazionale), sia sul piano del contributo allo sviluppo economico e sociale. Milano si caratterizza, rispetto al Paese, per una maggiore incidenza del volontariato nell’istruzione, nell’assistenza sociale e nella sanità. Emerge, quindi, un modello milanese-lombardo che si differenzia da quello nazionale, in quanto contrassegnato da una più forte presenza delle istituzioni no profit nei settori portanti del sistema del welfare. In sintesi, la provincia di Milano, già capitale dell’economia profit, si pone anche come capitale economica del no profit, una corrispondenza forse non casuale, né scontata, in cui la vocazione agli affari si combina con le tradizioni solidaristiche e mutualistiche della società civile. Questo mix tra le diverse forme del mercato sembra così costituire la vera ricchezza di Milano e la pone al riparo dal rischio, oggi accentuato dai processi di globalizzazione, di subordinazione della sfera sociale a quella economica. Non a caso si dice “Milàn l’ha gà semper el coeur in man”.